L'antro di MetaMorph

Il vulnus democratico è qui!

Succulenta prelibatezza direttamente da Corriere.it:

Statemi bene...

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17

Non svegliatelo, mi raccomando...

La foto seguente testimonia lo stato psichico di Roberto Calderoli, ministro della semplificazione normativa (de che...?), al lavoro per un disegno di legge sulla semplificazione delle procedure di ammissione alle consultazioni elettorali.

Ok... come post era un po' gratuito... ma i guai che stanno passando i suoi compari del PDL in Lazio e in Lombardia tanto gratis non sono... non hanno prezzo!

Statemi bene...

(fonte immagine)

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17

2 anni, 7 mesi, 17 giorni

26 febbraio 2010: Repubblica.it riporta le dichiarazioni di Renato Schifani, presidente del Senato. Necessario cambiare il meccanismo di voto per gli Italiani all'estero (per inciso, come se servisse davvero che possa votare chi non si vedrà - quasi - mai applicata la legge che i suoi eletti propongono).

9 luglio 2007: sempre Repubblica.it pubblica un video, girato da uno dei candidati alle incertissime elezioni politiche del 2006, in cui dimostra quanto sia facile, per gli Italiani all'estero, imbrogliare con i meccanismi di voto attuali.

Congratulazioni, Schifani (ma anche il tuo predecessore Franco Marini non scherza), come si dice "Meglio tardi che mai"... è proprio vero che con l'età si tende ad arrivare un po' "in ritardo" su certe cose...

Statemi bene...

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17

A chi conviene il blocco del traffico? #2

Le mie elucubrazioni (non del tutto) insensate del mio precedente post devono aver sortito qualche effetto: quasi tutti i comuni della Provincia di Padova (esclusi solo il capoluogo, Cadoneghe ed Este) hanno rinunciato ad attuale il "blocco padano" di dopodomani.

Per 650.000 persone la scampagnata domenicale è salva (ok... forse non ci sarà modo di andare in centro a Padova... ma a parte due musei gratuiti, che attrattive vengono offerte?). Per gli altri 250.000...

Statemi bene...

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17

Fa passare la fame

Vi giuro, questa è la motivazione con cui è stata richiesta l'"ultima" (in realtà fuori da un bel po') canzone di Britney Spears, "3", in un programma di richieste-dediche musicali su una radio molto famosa.

E a voi, cos'è che fa passare? Video:

Statemi bene...

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17

A chi conviene il blocco del traffico?

Forse la notizia l'avrete già sentita: anche Padova e il suo hinterland nella giornata di domenica 28 febbraio aderiranno al famigerato "blocco padano" del traffico, alla faccia di chi sosteneva (anche all'interno della stessa giunta e delle stesse persone) la totale inutilità di queste misure.

Quanto costa ai padovani il blocco del traffico? Faccio un paio di conti sulla mia persona:

  • RCA (assicurazione): mi va abbastanza bene, visto che non è certo da tutti trovarsi in "prima classe" a meno di 26 anni. Ma il costo è comunque non indifferente: per la giornata di stop se ne vanno circa 2 euro
  • tassa di possesso (bollo): la mia macchina è piuttosto piccola (sul libretto segna 38 kW). Però tanto per cambiare in Veneto si paga il bollo più caro d'Italia per un costo giornaliero di circa 30 centesimi
  • manutenzione annuale dell'auto, che va comunque fatta anche se la macchina poi resta ferma: quota giornaliera poco meno di 47 centesimi.

Con una semplice somma si ottengono i costi fissi di 2,77 euro, e dire che penso che la situazione sia molto diversa dalla media dei padovani (che probabilmente avranno auto più grandi, incrementando i costi di bollo e manutenzione)...

Adesso aggiungiamo i costi variabili, che dipendono da possibili scenari.

Caso 1: se volessi farmi un giro in centro? Da casa mia al centro di Padova ci sono circa 8 km, tra andata e ritorno equivalenti a circa 1 litro di benzina (1,30 euro), e non ci sono costi di parcheggio (alla domenica, almeno quelli, sarebbero gratuiti). Non potendo usare l'auto, devo percorrere 1 km a piedi fino alla più vicina fermata, prendere l'autobus (i cui biglietti per l'area suburbana a gennaio sono stati aumentati a 1,20 euro: è così che si combatte lo smog, Ivo Rossi?) spendendo 2,40 euro. Un saldo passivo di 1,10 euro: e questo, nell'ipotesi più improbabile che usi la macchina da solo...

Caso 2: proviamo con una passeggiata sui Colli, visti i primi tepori primaverili? Per raggiungerli (diciamo in una località tipo Teolo) da casa mia la distanza è di circa 30 km, tra andata e ritorno sono 4 litri di benzina (5,20 euro con lo stesso prezzo di cui sopra). Con i mezzi pubblici:

  • stavolta raggiungiamo l'autostazione di Padova con il bus di APS (ancora 1,20 x 2 = 2,40 euro)
  • per arrivare a Teolo (sperando di non perdere l'unica corsa della mattina, prima di quella delle 5 del pomeriggio) servono altri 2,90 x 2 = 5,80 euro per percorrere i 22 km necessari sul bus della SITA.

Anche qui, un bel saldo passivo di 3,00 euro, e anche in questo caso nella remota ipotesi che questa uscita la faccia da solo...

Caso 3: aumentiamo ancora le distanze, e proviamo a farci un giro nella "libera" (dal blocco del traffico) Verona. Da Padova a Verona si percorrono 88 km in autostrada (da Padova Ovest a Verona Sud). Ammettendo una media per la mia Matiz di 25 km per litro, si spendono in tutto:

  • 9,10 euro di carburante (7 litri)
  • 4,10 x 2 = 8,20 euro di pedaggio autostradale

Se si parcheggia nella "zona rossa", neanche in questo caso di domenica ci sono costi di parcheggio: in tutto, quindi, i "risparmi" sono di 17,30 euro. Vediamo le spese giocoforza necessarie:

  • anche qui 1,20 x 2 = 2,40 euro per raggiungere la stazione ferroviaria di Padova
  • 4,95 x 2 = 9,90 euro di treno
  • probabilmente ci servirà anche un autobus a Verona per raggiungere il centro, 1,00 x 2 = 2,00 euro.

Costo complessivo del viaggio sui mezzi pubblici: 13,30 euro. Certo, conveniente per il singolo (-4,00 euro), ma provate a portare qualcuno con voi: fino a cinque persone (che pagano insieme) il risparmio è lo stesso, ma i costi da sostenere in trasporti pubblici (rigorosamente individuali) aumentano...

Adesso sapete a chi conviene il blocco del traffico. E non siete certo voi...

Statemi bene...

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17
 

Gestione cookie

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

 

Ti piace The Asocial Network?

Allora votaci nella Top 100 di AlterVista: i buoni risultati ci spingeranno a migliorare ulteriormente!

Chi è online

Abbiamo 47 visitatori e nessun utente online