L'antro di MetaMorph

Eravamo messi davvero male...

Dallo scorso 28 settembre, finalmente, è stato eliminato uno dei più fastidiosi vincoli che ostacolavano, e non di poco, la registrazione di un dominio .it: la famigerata LAR (Lettera di Assunzione di Responsabiltà).

Come l'hanno presa i nostri registrar? Beh, abbastanza bene... e pure sull'ironico: qui di seguito potete ammirare (cliccando sulle tre miniature) il mirabile capolavoro di uno di essi...

Statemi bene...

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17

No, non sono morto... ci vediamo alla BlogFest?

BlogFest 2009: Io ci sono!

No... non sono morto, visto che sono ben 20 giorni che non compare un post su questo blog e che il calendario della sezione Free-n-Joy ha iniziato inesorabilmente a svuotarsi (cosa tra l'altro piuttosto "fisiologica" con il finire dell'estate). Semplicemente, sono stato un po' preso da altre faccende da sbrigare. Per scaramanzia, i dettagli li saprete (forse) solo alla fine di novembre...

Quindi, non preoccupatevi: la tastiera tornerà regolarmente a funzionare già questa sera... a partire dal calendario a cui accennavo sopra. Non so voi, ma per me è un po' triste vederlo con un solo evento in programma, e pure senza i dettagli di rito...

Cambiando completamente discorso, mi sono deciso: ci sarò, almeno nella giornata di sabato 3 ottobre, alla BlogFest 2009 a Riva del Garda (TN). Probabilmente bazzicherò intorno allo stand di AlterVista, che ospita questo sito e ha pure la mia "ingombrante" (non proprio di peso... a malapena sono 60 kg) presenza nello staff del suo forum...

Ah proposito, se ci siete anche voi... battete un colpo! Magari commentando questo post...

Statemi bene...

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17

La figa e il cervello

È iniziata lo scorso lunedì su Italia 1 l'edizione italiana di The Colour of Money, in italiano Il colore dei soldi. Provate a confrontare i due video qui di seguito e giocate a trovare le differenze: qui di seguito la prima puntata dell'edizione inglese...

... adesso, invece, alcuni stralci di una puntata italiana:

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17

Ciao Mike...

Se n'è andato oggi, tra lo sgomento di molti - per non dire tutti - colui che ha inaugurato la televisione italiana, in tutti i sensi: parlo ovviamente di Mike Bongiorno, scomparso nel pomeriggio di oggi nella sua casa di Montecarlo a causa di un infarto.

Se n'è andato giusto quando una nota compagnia telefonica "tentava" di realizzare i propri spot con il solo Fiorello, perché poi Mike ricomparisse un po' "incavolato" per la propria inconsiderazione.

Se n'è andato giusto quando qualcuno ha notato una sua strana assenza dalla sua abituale televendita delle 14.00: certo, non un programma indispensabile come contenuti, ma pur sempre un piccolo segnale...

Se n'è andato forse l'ultimo esponente di una TV non volgare, almeno nell'apparenza: esattamente il contrario di ciò che è oggi...

Se n'è andato il "principe delle gaffes": ma poi erano involontarie o studiate a tavolino?

Ciao Mike... la TV non sarà più la stessa senza di te.

Statemi bene...

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17

Aiuto, non mi tolgo più dalla testa questa canzone...

Penso che abbiate visto questa pubblicità di recente, si tratta di nota marca di succhi di frutta:

Ecco, dopo che l'ho sentita, non me la sono più tolta dalla testa. Ho provato a cercare un po' di informazioni ed ecco cosa ho trovato: si tratta di una cover di "Boom Bang-A-Bang", canzone interpretata dalla britannica Lulu nel lontano 1969 (e vincitrice dello snobbatissimo, almeno dall'Italia, Eurovision Song Contest di quell'anno), realizzata dalla casa di produzione "Quiet Please" di Ferdinando Arnò (la stessa che ha realizzato un'altra cover pubblicitaria, quella di una vecchia pubblicità della TIM).

Qui di seguito ho trovato un video di discreta qualità (trattandosi di un "reperto" di 40 anni fa, non pretendete miracoli...): scrivete nei commenti quante volte di fila riuscite a vederlo... io non ho ancora finito. :-D

Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17

Pooovero Mastella...

Clemente MastellaUdite udite: Clemente Mastella ha osato lamentarsi perché i 290 euro di diaria riservatagli dal Parlamento Europeo, dove è stato appena parcheg... ops, eletto attraverso il suo (attuale) partito, sarebbero una miseria.

Così come sarebbero una miseria tutti i nuovi emolumenti, da quest'anno uguali per tutti i parlamentari europei (ed era ora...):

  • 5.700 euro di stipendio netto mensile
  • 4.402 euro di spese varie mensili, per le quali non è necessaria documentazione e sono richieste solo sette presenze in un anno per ottenerle
  • 17.750 euro di indennità di segreteria, sempre mensile, ovvero le spese per gli assistenti dei deputati (spesso condivisi, così da intascare buona parte anche di questi)

E già qui, siamo a oltre 27.000 euro al mese, ben oltre lo stipendio di svariati dirigenti in Italia. Basta con i rimborsi a forfait per gli aerei: si rimborsa solo tramite ricevuta, così si evitano i rimborsi da business class per voli low cost.

La perla, parole sue: "Questi non sanno cosa si prende al parlamento italiano". E meno male che non lo sanno, dico io...

Vuoi un consiglio? Non sei tenuto a fare il parlamentare, se il tuo stipendio è una miseria. Torna nel tuo letargo di Ceppaloni e stattene buono fino alle prossime elezioni del 2013... che è meglio per tutti.

Statemi bene...

(fonte notizia e fotografia)

    Ultima modifica il Sabato, 05 Maggio 2012 14:17
     

    Gestione cookie

    EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

    You have declined cookies. This decision can be reversed.

    You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

     

    Ti piace The Asocial Network?

    Allora votaci nella Top 100 di AlterVista: i buoni risultati ci spingeranno a migliorare ulteriormente!

    Chi è online

    Abbiamo 54 visitatori e nessun utente online