Dalla Macedonia con due vittorie di fila. L'ESC sarà la terza?

Puente de Piedra Skopie Macedonia 2014-04-17 DD 96

"Puente de Piedra, Skopie, Macedonia, 2014-04-17, DD 96" by Diego Delso. Licensed under CC BY-SA 3.0 via Wikimedia Commons.

Il ponte di pietra a Skopje, capitale della Repubblica di Macedonia, simbolo della città al punto di comparire anche sul suo stemma e sulla sua bandiera. La costruzione nell'aspetto attuale risale al XV secolo, ma pare che prima ancora fossero già presenti le fondamenta romane del manufatto. Ciò che non è successo con gli eventi naturali più disparati (tra cui un disastroso terremoto nel 1555, che comportò comunque grandi lavori di restauro), stava per riuscire ai Nazisti, che nel 1944 minarono il ponte con l'intenzione di farlo saltare: fortunatamente la città fu liberata poco prima dell'esplosione fatale... (fonte)

La partecipazione della Repubblica di Macedonia all'Eurovision Song Contest di quest'anno è stata parecchio in bilico. La TV pubblica MRT, dopo due cocenti esclusioni dalla serata finale, è persino arrivata a realizzare tra i suoi abbonati un sondaggio per richiedere loro in che modo designare il partecipante alla gara: selezione interna, show pubblico o... nessuna selezione, ergo ritiro. E nonostante dalla consultazione abbia predominato quest'ultima opzione, MRT infine ha scelto di continuare a partecipare, inviando a Vienna il vincitore della Skopje Fest, ovvero Daniel Kajmakoski.

Daniel Kajmakoski è stato ammesso alla fase finale di Road to ESC 2015. Deve essere lui il vincitore? Siete voi a deciderlo!

mk-img 7495"Una posa per il pubblico gay... cioè, femminile, del Contest..." (foto: eurovision.tv)

Daniel, nato nella cittadina di Struga nel 1983, a Vienna è praticamente di casa: è lì infatti che ha vissuto prima insieme ai suoi genitori, e poi, dopo un ritorno in madrepatria, quando ha trovato un nuovo lavoro che, però, non lo distolse completamente dal suo primo amore, la musica. Proprio grazie a questa passione si cimentò in diverse competizioni musicali, con discreto successo, coronato dalla vittoria nel 2014 di X Factor Adria, la versione del noto talent show che coinvolge quasi tutte le repubbliche ex-yugoslave: oltre alla produzione serba, la stessa Macedonia, ma anche Montenegro, Bosnia-Erzegovina e, dalla prossima edizione, anche la Croazia. Il suo primo singolo pubblicato, insieme al suo mentore di X Factor Željko Joksimović (ancora lui!), aveva il "pacifico" titolo di Skopje-Beograd (Skopje-Belgrado). A questa seguì piuttosto rapidamente un'altra vittoria, quella alla Skopje Fest appunto.

Il brano che Daniel, che ne è anche co-autore, presenterà all'Eurovision Song Contest ha per titolo Autumn Leaves, traduzione letterale di quel Lisja Esenski che lo ha portato sul tetto di una Skopje Fest letteralmente invasa da altri ex partecipanti all'ESC sia tra gli interpreti che tra i compositori (tra gli altri, pure gli autori dei brani in gara nel 2013 e nel 2014). A Vienna la sua prima esibizione sarà nel corso della prima semifinale, dove sarà l'ottavo a salire sul palco.

Il nostro giudizio: guardando il video non neghiamo di esserci commossi... speriamo che la resa nel live sia altrettanto di buon livello. Per quanto concerne il brano in sé, nulla da dire... il voto si alza per mere questioni di potenziale.

In Road to ESC 2015 la Repubblica di Macedonia è in gara nel girone I, insieme a Repubblica Ceca, Malta e Azerbaigian: se vi piace, potete votare la sua canzone qui di seguito, oppure sceglierla insieme ai partecipanti degli altri 9 gironi!

Marta Jandová & Václav Noid Bárta - Hope Never Dies (Repubblica Ceca) - 0%
Amber - Warrior (Malta) - 0%
Elnur Huseynov - Hour of the wolf (Azerbaijan) - 0%
Daniel Kajmakoski - Autumn Leaves (Repubblica di Macedonia) - 100%

Le alleanze del Contest: la Repubblica di Macedonia tende a ricevere più punti da Svizzera (media 5,45 punti in 11 votazioni), Albania (8,90 punti, 10 votazioni) e Slovenia (7,90 punti, 10 votazioni). Non ha mai ricevuto punti da diversi stati: i principali sono Regno Unito, Portogallo e Lettonia (tutti con 11 volte "in bianco"). Tende a dare più punti ad Albania (11,10 punti in 10 votazioni), Slovenia (5,11 punti, 9 votazioni) e Serbia (10,13 punti, 8 votazioni). Non ha mai dato punti soltanto ad Estonia (10 volte) e a Cipro (7 volte), ha dato meno punti a Portogallo e Francia (0,20 punti, 10 votazioni).

Ultima modifica il Domenica, 17 Maggio 2015 20:23

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

Gestione cookie

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

 

Ti piace The Asocial Network?

Allora votaci nella Top 100 di AlterVista: i buoni risultati ci spingeranno a migliorare ulteriormente!

Chi è online

Abbiamo 8 visitatori e nessun utente online