La quinta edizione della gara più alternativa all'Eurovision Song Contest!

Finlandia: il legame speciale dei Norma John

Non-Italian reader? You're still welcome to #RoadToESC... scroll down the page to read the basic info about this game!

ESC rankings fi Finland
#RoadToESC
rank
20122013201420152016
12
SF
241116
SF
15
SF
#35

1024px-NokiaHeadquartersByPollo

La diversità della Finlandia... è la sua industria. Per lungo tempo l'economia finlandese si è basata sullo sfruttamento delle risorse naturali, principalmente le foreste e l'estrazione di metalli: si diffusero così le industrie della cellulosa e della carta, dell'automobile e i grandi cantieri navali. Negli anni '90 la globalizzazione e una maggior consapevolezza nello sfruttamento delle risorse causarono una drastica virata su altri settori. Oggi le eccellenze finlandesi spaziano nell'elettronica, nella chimica, nell'ingegneristica e soprattutto nell'informatica: è arrivato da qui un fenomeno mondiale come Angry Birds... (photo credits)

fi-NormaJohnbandLo scorso 28 gennaio in Finlandia dieci artisti - che hanno avuto soltanto cinque giorni a settembre per presentare la propria candidatura - si sono sfidati a suon di note nel tradizionale Uuden Musiikin Kilpailu, il format con cui la televisione pubblica YLE seleziona il rappresentante per l'Eurovision Song Contest. È stato il gruppo dei Norma John a mettere completamente d'accordo la giuria internazionale presente allo spettacolo con il pubblico televotante da casa: il brano presentato, da loro composto oltre che eseguito, si intitola Blackbird.

I Norma John si sono costituiti nel 2008 a Kouvola, nel sud-est della Finlandia, e i suoi membri attuali sono il pianista Lasse Piirainen e la cantante Leena Tirronen. Per quest'ultima si registra una partecipazione alla terza edizione finlandese di X Factor, dove si classifica al terzo posto: nonostante la mancata vittoria, riesce ugualmente a sottoscrivere un breve contratto con Sony Music, e pubblica un primo album sul finire del 2010 con titolo (e nome d'arte) Leena Ihmemaassa, ovvero "Leena nel Paese delle Meraviglie". Archiviata l'anno dopo l'esperienza con la major, inizia ad esibirsi saltuariamente con Lasse e a comporre con lui nuovi brani, sia per poter assemblare un nuovo album (ad oggi però non ancora uscito), che per fornire materiale ad altri artisti. In passato la band includeva anche un chitarrista, un bassista e un batterista e si facevano chiamare Norma John and a Backbone: i componenti rimasti dicono di condividere una stessa anima musicale e uno strano senso dell'umorismo. Forse per gli altri era troppo...

4 Il nostro giudizio: è certo che sarà in grado di distinguersi tra gli altri in gara, ma il motivo è perché sembra completamente fuori posto. Per quanto raffinato e di qualità, è troppo lento e lagnoso...

I Norma John saliranno sul palco dell'Eurovision Song Contest nel corso della prima semifinale, saranno i settimi ad esibirsi. In #RoadToESC sono in gara nel girone H: devono battere i rappresentanti di Russia, Belgio e Repubblica Ceca per avanzare alla seconda fase!

Julia Samoylova "Flame Is Burning" (Russia) - 0%
Blanche "City Lights" (Belgium) - 0%
Martina Bárta "My Turn" (Czechia) - 0%
Norma John "Blackbird" (Finland) - 0%

What's that poll above? You can vote for your favourite song among the four listed in this group. The most voted song, along with the best placed songs in the other groups, will enter the second round of #RoadToESC. You can also choose a finalist by posting your "top 10": for all the information, see the starting post (in Italian o via Google Translate), or don't hesitate to ask in the comments!
Ultima modifica il Sabato, 22 Aprile 2017 21:10

Albania: al Contest c'è Lindita con una nuova immagine

Good news! Lindita has gained access to the final round of #RoadToESC... but she still needs your vote to win the game!
Non-Italian reader? You're still welcome to #RoadToESC... scroll down the page to read the basic info about this game!

ESC rankings al Albania#RoadToESC
rank
20122013201420152016
515
SF
15
SF
1716
SF
#34

576px-Inscription on the Halveti-Tekke in Berat

La diversità dell'Albania... è la religione islamica. Il territorio dell'odierna Albania subì, nel corso del XIV secolo, l'islamizzazione con la conquista da parte dell'Impero Ottomano che, sebbene ufficialmente tollerante verso tutte le confessioni, non esitò a "comprare" letteralmente la fedeltà all'Islam attraverso agevolazioni fiscali e privilegi di vario tipo. Dall'indipendenza nel 1912 l'Albania non ha mai avuto una religione di Stato, ma i suoi abitanti sono ancora in gran parte musulmani, sebbene siano caduti alcuni pilastri: la preghiera è in piedi, è vietata la poligamia e le donne non sono tenute a indossare il velo... (photo credits)

al-LinditaWorldPer scegliere il proprio rappresentante all'Eurovision Song Contest l'Albania da anni si affida al Festival i Këngës, spettacolo della TV pubblica RTSH paragonabile al nostro Sanremo (anche per la longevità: è stata la 55ª edizione!) che, di solito, apre la stagione dei festival nazionali musicali a livello europeo. Dopo due serate di semifinali, nella finale del 23 dicembre 2016 la giuria e (in piccola parte) il pubblico da casa hanno eletto vincitrice Lindita e il suo brano Botë: questo poi è stato tradotto in inglese per il Contest, assumendo il titolo World.

Linda Halimi nasce il 24 marzo 1989 a Vitina, cittadina del Kosovo poco distante dal confine albanese. Si fa conoscere al pubblico nel 2009, quando vince la sesta edizione della Top Fest (da cui passeranno anche Elhaida Dani ed Eneda Tarifa), competizione musicale organizzata dal network privato Top Channel. Si trasferisce negli Stati Uniti nel 2013, ritornando saltuariamente nella "sua" Albania per partecipare in due occasioni al Festival i Këngës (nel 2014 e, appunto, nel 2016), lì sposa il produttore e musicista Bigg D - attirandosi, solo perché nero, le ire di certa stampa albanese un po' troppo "conservatrice" - e subisce un radicale cambio di immagine causato da un drastico dimagrimento. Sempre negli States, nel 2016 partecipa, senza però riuscire ad accedere alle fasi trasmesse in TV, alle audizioni dell'ultima edizione realizzata di American Idol: qui nasce il suo nome d'arte Lindita. Al momento ha inciso in tutto diciassette singoli in albanese e in inglese, ma non ha ancora pubblicato alcun album.

Il nostro giudizio: c'è stato un piccolo restyling del brano insieme alla traduzione, e di ciò ne ha giovato. Se a Kiev si farà una presentazione sul livello del video, potrebbe esserci il grande botto...

Lindita partecipa all'Eurovision Song Contest esibendosi per quarta nel corso della prima semifinale, martedì 9 maggio. In #RoadToESC è in gara nel girone G: sfida i rappresentanti di Portogallo, Malta e Regno Unito per accedere alla seconda fase del torneo!

Salvador Sobral "Amar pelos dois" (Portugal) - 0%
Claudia Faniello "Breathlessly" (Malta) - 0%
Lucie Jones "Never Give Up on You" (United Kingdom) - 0%
Lindita "World" (Albania) - 0%

What's that poll above? You can vote for your favourite song among the four listed in this group. The most voted song, along with the best placed songs in the other groups, will enter the second round of #RoadToESC. You can also choose a finalist by posting your "top 10": for all the information, see the starting post (in Italian o via Google Translate), or don't hesitate to ask in the comments!

Lindita è stata ammessa alla fase finale di #RoadToESC... sarà lei la vincitrice, o un altro dei dodici finalisti? Siete solo voi a stabilirlo!

Kristian Kostov "Beautiful Mess" (Bulgaria) - 0%
Valentina Monetta & Jimmie Wilson "Spirit of the Night" (San Marino) - 0%
Lindita "World" (Albania) - 0%
O.Torvald "Time" (Ukraine) - 0%
Brendan Murray "Dying to Try" (Ireland) - 0%
Hovig "Gravity" (Cyprus) - 0%
Imri "I Feel Alive" (Israel) - 0%
Francesco Gabbani "Occidentali's Karma" (Italy) - 0%
Tamara Gachechiladze "Keep the Faith" (Georgia) - 0%
O'G3NE "Lights and Shadows" (The Netherlands) - 0%
Ilinca feat. Alex Florea "Yodel It!" (Romania) - 0%
Martina Bárta "My Turn" (Czechia) - 0%

Ultima modifica il Domenica, 07 Maggio 2017 14:33

San Marino: il ritorno-regalo di Valentina Monetta (insieme a Jimmie Wilson)

Good news! Valentina Monetta & Jimmie Wilson have gained access to the final round of #RoadToESC... but they still need your vote to win the game!
Non-Italian reader? You're still welcome to #RoadToESC... scroll down the page to read the basic info about this game!

ESC rankings sm San Marino
#RoadToESC
rank
20122013201420152016
14
SF
11
SF
2416
SF
12
SF
#38

469px-Parliament San Marino

La diversità di San Marino... è la sua forma di governo. A capo del microstato c'è la diarchia dei Capitani Reggenti, direttamente mutuata dall'antica tradizione romana: i due Capitani sono eletti dal Consiglio Grande e Generale (il parlamento sammarinese) ogni sei mesi, non sono rieleggibili nei tre anni successivi al loro mandato, e hanno pari poteri (incluso il veto individuale nelle decisioni dell'altro). Durante il mandato godono di piena immunità giudiziaria, ma nei tre giorni successivi qualsiasi elettore sammarinese può richiedere un processo da un apposito tribunale per ciò che hanno fatto o non fatto... (photo credits)

sm-vmonetta2012A San Marino il tradizionale entusiasmo per l'Eurovision Song Contest sembra essersi un po' spento da quando è stato introdotto il nuovo sistema di votazione, che di fatto obbliga ad impostare un televoto... in quel territorio quasi tecnicamente impossibile da realizzare. È forse per questo che la conferma di partecipazione è arrivata solo all'ultimo, il 12 marzo, e con una scelta che sa tanto di "ultimo regalo ai fan": ritorna per la quarta volta al Contest Valentina Monetta, stavolta in duetto con Jimmie Wilson. Il loro brano si intitola Spirit of the Night.

Per i veri fan del Contest, Valentina Monetta (Città di San Marino, 1° marzo 1975) è "quella che non ha bisogno di presentazioni": su quel palco ci è già salita altre tre volte consecutive tra il 2012 e il 2014, riuscendo, in quest'ultima edizione, a far raggiungere a San Marino la serata finale per la prima volta. È poi arrivata la decisione di farsi da parte e di dedicarsi alla musica per sola passione: ha continuato ad esibirsi, seppur con un pubblico nemmeno lontanamente comparabile con quello europeo, nei locali di San Marino e della vicina Romagna. Chissà cosa l'avrà spinta a cambiare idea... Ad affiancarla quest'anno c'è il performer e interprete di musical Jimmie Wilson: originario di Detroit, ha da tempo stabilito la sua base artistica a Berlino, quando vi si è trasferito nel 2009 per recitare come protagonista in Hope! - The Obama Musical, dedicato all'allora presidente degli Stati Uniti. Altra produzione eccellente a cui ha preso parte è stato il musical Sisterella, a firma di Michael Jackson. Nel 2012 c'è stato spazio anche per un talent show in Polonia, Must Be The Music.

Il nostro giudizio: non vi abbiamo detto che il brano è del "solito" Ralph Siegel, ve ne eravate accorti? Anche noi, purtroppo: segue lo stesso schema che si perpetua immutato da più edizioni...

Valentina e Jimmie si esibiranno nel corso della seconda semifinale dell'Eurovision Song Contest, giovedì 11 maggio, uscendo per decimi. In #RoadToESC i loro avversari sono nel girone M, e portano le bandiere di Kazakistan, Lituania e Svizzera.

A'Studio "Tolko s Toboy" (Kazakhstan) - 0%
Fusedmarc "Rain of Revolution" (Lithuania) - 0%
Valentina Monetta & Jimmie Wilson "Spirit of the Night" (San Marino) - 100%
Timebelle "Apollo" (Switzerland) - 0%

What's that poll above? You can vote for your favourite song among the four listed in this group. The most voted song, along with the best placed songs in the other groups, will enter the second round of #RoadToESC. You can also choose a finalist by posting your "top 10": for all the information, see the starting post (in Italian o via Google Translate), or don't hesitate to ask in the comments!

Valentina Monetta e Jimmie Wilson sono stati ammessi alla fase finale di #RoadToESC... saranno loro i vincitori, o un altro dei dodici finalisti? Siete solo voi a stabilirlo!

Kristian Kostov "Beautiful Mess" (Bulgaria) - 0%
Valentina Monetta & Jimmie Wilson "Spirit of the Night" (San Marino) - 0%
Lindita "World" (Albania) - 0%
O.Torvald "Time" (Ukraine) - 0%
Brendan Murray "Dying to Try" (Ireland) - 0%
Hovig "Gravity" (Cyprus) - 0%
Imri "I Feel Alive" (Israel) - 0%
Francesco Gabbani "Occidentali's Karma" (Italy) - 0%
Tamara Gachechiladze "Keep the Faith" (Georgia) - 0%
O'G3NE "Lights and Shadows" (The Netherlands) - 0%
Ilinca feat. Alex Florea "Yodel It!" (Romania) - 0%
Martina Bárta "My Turn" (Czechia) - 0%

Ultima modifica il Domenica, 07 Maggio 2017 14:53

Spagna: la scelta di Manel Navarro diventa... un affare di Stato

Non-Italian reader? You're still welcome to #RoadToESC... scroll down the page to read the basic info about this game!

ESC rankings es Spain#RoadToESC
rank
20122013201420152016
1025102122#10

Viñedo-en-Ventosa-LaRioja

La diversità della Spagna... è l'agricoltura. Nonostante nella penisola, specialmente nelle aree più centrali, ci siano molte aree rocciose e non fertili, e il fatto che attualmente solo il 15% dei terreni coltivati abbia un impianto di irrigazione (i restanti si affidano solamente ad umidità e piogge per la crescita), il settore primario è molto sviluppato e, per alcuni prodotti come agrumi e olive, la Spagna risulta addirittura il maggior produttore mondiale: nelle zone irrigate a volte si riesce ad effettuare due raccolti in un anno. Si è però trovata a dover importare cereali: la produzione locale è insufficiente per gli allevamenti... (photo credits)

es-ManelNMusicIn Spagna la televisione pubblica TVE ha trasmesso lo scorso 11 febbraio lo speciale Objetivo Eurovisión per scegliere l'artista da presentare a Kiev. Dopo che però i giudici, chiamati a risolvere un ex aequo al termine della gara, hanno proclamato vincitore Manel Navarro, è successo di tutto: fischi e insulti dal pubblico in studio, accuse di corruzione e di conflitto di interessi verso la giuria, gesti dell'ombrello in diretta TV e persino interrogazioni parlamentari. A tal punto il brano per l'Eurovision Song Contest, Do It For Your Lover, è quasi passato in secondo piano...

Manel Navarro Quesada nasce a Sabadell, in Catalogna, il 7 marzo 1996. Suona la chitarra dall'età di 14 anni e le sue influenze spaziano da Bob Dylan (grazie a suo padre) a Ed Sheeran, passando per i Rolling Stones e il DJ Kygo: è con alcune sue reinterpretazioni postate sui principali social network che si fa conoscere al pubblico. Il suo esordio ufficiale avviene nel 2014 nel concorso regionale Teen Star, dove si presenta - sempre con la sua inseparabile chitarra - con una cover di Hold on, we're going home di Drake: qui vince il contratto in palio con l'etichetta Teen Star Records, che gli permette anche di esibirsi come artista di apertura in vari concerti delle band Auryn e Sweet California, facenti parte della stessa agenzia. Nel mentre, si cimenta anche nella composizione scrivendo il suo primo pezzo, Brand New Day. Nel 2016 il suo secondo brano, Candle (scritto insieme al produttore Antonio Rayo "Rayito", autore anche del brano per il Contest), gli vale un contratto con Sony Music tuttora in essere.

Il nostro giudizio: il brano della seconda classificata Mirela era più o meno sullo stesso livello. Questo, è un ottimo pezzo per l'estate... del 1997: c'è giusto il ritornello tormentone e nient'altro...

Poiché la Spagna è tra i paesi che più contribuiscono al finanziamento dell'EBU, Manel potrà esibirsi direttamente alla serata finale dell'Eurovision Song Contest, sabato 13 maggio. In #RoadToESC è in gara nel girone E contro i rappresentanti di Slovenia, Israele e Danimarca.

Omar Naber "On My Way" (Slovenia) - 0%
Imri "I Feel Alive" (Israel) - 0%
Manel Navarro "Do It for Your Lover" (Spain) - 0%
Anja Nissen "Where I Am" (Denmark) - 0%

What's that poll above? You can vote for your favourite song among the four listed in this group. The most voted song, along with the best placed songs in the other groups, will enter the second round of #RoadToESC. You can also choose a finalist by posting your "top 10": for all the information, see the starting post (in Italian o via Google Translate), or don't hesitate to ask in the comments!
Ultima modifica il Sabato, 22 Aprile 2017 23:51

Serbia: ritorno da protagonista per Tijana Bogićević

Non-Italian reader? You're still welcome to #RoadToESC... scroll down the page to read the basic info about this game!

ESC rankings rs Serbia#RoadToESC
rank
20122013201420152016
311
SF
-1018#23

1024px-SrbBrzArena

La diversità della Serbia... sono le società multisportive. Lo sport - tutto lo sport, non solo il calcio - è molto sentito nel paese, e una particolarità è la presenza di numerose società che gestiscono singolarmente l'iscrizione ai campionati di varie discipline: calcio, basket, tennis, pallavolo, pallanuoto e molto altro. Due di queste società, la Stella Rossa e il Partizan, si trovano nella capitale Belgrado e sono coinvolte, specialmente nel calcio, in quello che viene chiamato il "derby eterno". A livello di club iscritti ai campionati professionistici (maschili e femminili), vince nettamente la prima: 31 contro 26...  (photo credits)

rs-BogicevicPer il secondo anno consecutivo, la televisione pubblica della Serbia - dopo aver confermato con un po' di ritardo la sua partecipazione - ha optato per un processo di selezione interno per designare il proprio rappresentante all'Eurovision Song Contest. Non sono stati resi noti ulteriori dettagli sui metodi con cui è avvenuta la scelta: lo scorso 27 febbraio è stato annunciato il nome della cantante Tijana Bogićević. La sua canzone, presentata in un'apposita trasmissione realizzata da RTS, si intitola In Too Deep.

Tijana nasce il 1° novembre 1981 a Novi Sad, capoluogo della provincia autonoma del Vojvodina. Dimostra attitudine per la musica già da bambina, cantando nelle recite scolastiche, e alle superiori è un membro del gruppo dance-hip hop dei Chess, con i quali registra pure qualche demo. Nel 2001 l'incontro con il cantante-produttore Vlado Georgiev la avvia sulla strada del professionismo: inizia ad esibirsi come corista nella sua band, e nel contempo ne fonda una sua, gli Shane, che si fa strada nei club più alternativi. Il suo primo singolo da solista, Pazi šta radiš (Attento a ciò che fai), risale al 2009: con questo brano partecipa al festival Beovizija con il quale allora la Serbia selezionava il proprio artista per l'Eurovision Song Contest, ma non arriva alla finale nazionale. Sul palco del Contest riesce comunque a salirvi in seguito, nel 2011, come corista di Nina. Al momento ha pubblicato in tutto sei singoli, compreso quello per Kiev, l'unico in inglese della sua carriera. Attualmente vive e lavora a Boston, negli Stati Uniti.

6 Il nostro giudizio: anche qui nulla di negativo, ma non riusciamo a vederci il vincitore dell'Eurovision Song Contest. Mancano tutti quegli elementi che possano fare uscire il brano dall'anonimato...

Tijana all'Eurovision Song Contest inaugurerà la seconda semifinale di giovedì 11 maggio, esibendosi per prima. In #RoadToESC sfida i rappresentanti di Ucraina, Polonia e Grecia per il passaggio del turno, nel girone B del torneo!

O.Torvald "Time" (Ukraine) - 0%
Kasia Moś "Flashlight" (Poland) - 0%
Tijana Bogićević "In Too Deep" (Serbia) - 0%
Demy "This Is Love" (Greece) - 0%

What's that poll above? You can vote for your favourite song among the four listed in this group. The most voted song, along with the best placed songs in the other groups, will enter the second round of #RoadToESC. You can also choose a finalist by posting your "top 10": for all the information, see the starting post (in Italian o via Google Translate), or don't hesitate to ask in the comments!
Ultima modifica il Mercoledì, 26 Aprile 2017 17:36
 

Gestione cookie

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

 

Ti piace The Asocial Network?

Allora votaci nella Top 100 di AlterVista: i buoni risultati ci spingeranno a migliorare ulteriormente!

Chi è online

Abbiamo 46 visitatori e nessun utente online