Le avventure musicali di Demential Site 6.

Regno Unito: Lucie Jones a Kiev vendicherà il suo X Factor?

Non-Italian reader? You're still welcome to #RoadToESC... scroll down the page to read the basic info about this game!

ESC rankings uk United Kingdom
#RoadToESC
rank
20122013201420152016
2519172424#17

1024px-Royal courts of justice

La diversità del Regno Unito... è il suo sistema giudiziario. Si basa sul principio della "common law", secondo il quale, per emettere sentenze, si devono valutare prima i precedenti e soltanto dopo i riferimenti legali, in base ad un criterio di omogenità dei provvedimenti (cioè situazioni similari in occasioni diverse, non devono comportare sentenze diverse). La cosa è talmente radicata che nemmeno la Costituzione britannica è ufficialmente codificata: se ne ritrovano alcuni principi in vari testi storici e, soprattutto, dalle leggi approvate dal parlamento, che sono del tutto equivalenti a quelle costituzionali. (photo credits)

uk-luciejones1-1Nel Regno Unito devono aver coniato un nuovo principio matematico: cambiando il metodo di selezione dell'artista da portare all'Eurovision Song Contest... il risultato (scarsino) non cambia. La BBC ha tuttavia deciso di conservare il format Eurovision: You Decide e di utilizzarlo nuovamente per questa scelta: sei cantanti si sono sfidati nella serata trasmessa lo scorso 27 gennaio, e a vincere il titolo è stata Lucie Jones. Tra gli autori del brano, Never Give Up on You, figura anche Emmelie De Forest, che dopo aver vinto il Contest nel 2013 partecipa per la prima volta come autrice.

Lucie Bethan Jones nasce a Cardiff, nel Galles, il 20 marzo 1991. Dopo l'esperienza nel gruppo scout del paese (ed essersi fatta notare per aver cantato Jambo!, il tema del raduno mondiale svoltosi nel 2007), nel 2009 partecipa alla sesta edizione di The X Factor, nello stesso anno in cui si trova come avversari i Jedward (contro cui, tra mille polemiche relative al televoto, fu eliminata) e Olly Murs, che pure arrivò "solo" secondo. Subito dopo, si avvia ad una carriera di modella (prestando il suo fisico anche per la campagna pubblicitaria di una nota marca di reggiseni) e, a maggio 2010, viene scritturata dal West End Theatre per il musical Les Misérables. Da allora, ha preso parte ad altre produzioni in vari teatri in Gran Bretagna e all'estero: attualmente è in scena con l'edizione del ventennale di Rent, nel ruolo di Maureen Johnson. Ha inoltre partecipato come personaggio minore in alcune serie televisive: in una occasione, a Midsomer Murders (in Italia L'ispettore Barnaby), ha anche interpretato un brano della colonna sonora.

Il nostro giudizio: nonostante il brano sia stato un po' "ristrutturato" rispetto alla versione iniziale, sembra che ancora manchi qualcosa... il Regno Unito rischia di restare ancora nelle retrovie

Poiché il Regno Unito è tra i cinque maggiori contributori dell'EBU, Lucie Jones potrà esibirsi direttamente nella serata finale del Contest, sabato 13 maggio. Partecipa a #RoadToESC contro i rappresentanti di Portogallo, Malta ed Albania nel girone G del torneo!

Salvador Sobral "Amar pelos dois" (Portugal) - 0%
Claudia Faniello "Breathlessly" (Malta) - 0%
Lucie Jones "Never Give Up on You" (United Kingdom) - 0%
Lindita "World" (Albania) - 0%

What's that poll above? You can vote for your favourite song among the four listed in this group. The most voted song, along with the best placed songs in the other groups, will enter the second round of #RoadToESC. You can also choose a finalist by posting your "top 10": for all the information, see the starting post (in Italian o via Google Translate), or don't hesitate to ask in the comments!
Ultima modifica il Sabato, 22 Aprile 2017 16:22

Georgia: Tamara Gachechiladze può ora salire sul palco del Contest

Good news! Tamara Gachechiladze has gained access to the final round of #RoadToESC... but she still needs your vote to win the game!
Non-Italian reader? You're still welcome to #RoadToESC... scroll down the page to read the basic info about this game!

ESC rankings ge Georgia#RoadToESC
rank
20122013201420152016
14
SF
1515
SF
1120#19

Tbilisi Georgia  Georgian Polices new patrol car 3

La diversità della Georgia... sono le sue forze dell'ordine. Negli ultimi anni le forze di polizia georgiane sono state riformate più volte, assegnando loro varie mansioni prima assegnate ad altri corpi o agenzie governative: tra le altre si menzionano il pattugliamento dei confini, gli adempimenti doganali e l'ordine pubblico. Il tutto è iniziato nel 2005, quando l'allora presidente Mikheil Saakashvili decise azioni drastiche per contrastare la corruzione percepita in alcuni reparti: il primo provvedimento? Licenziò l'intero corpo di polizia stradale, lasciando a casa circa 30.000 agenti, per sostituirlo con nuove reclute... (photo credits)

ge-TGachechiladzAnche la Georgia ha optato per la selezione televisiva per nominare il proprio rappresentante all'Eurovision Song Contest: diversamente dallo scorso anno, in cui si doveva scegliere solo la canzone per un gruppo prestabilito da GPB, si è potuto votare l'abbinata tra interprete e canzone. La sfida è stata trasmessa lo scorso 20 gennaio e si sono affrontate 25 canzoni (dovevano essere 28, ma in tre si sono ritirati): a mettere d'accordo la giuria tecnica e il televoto del pubblico - i cui proventi sono stati devoluti in beneficenza - è stata Tamara Gachechiladze e la sua Keep The Faith.

Tamara, detta "Tako", nasce nella capitale georgiana Tbilisi il 17 marzo 1983. La sua prima apparizione all'Eurovision Song Contest doveva avvenire nel 2009, ma la canzone che doveva presentare insieme al gruppo degli Stephane & 3G, We Don't Wanna Put In, fu squalificata dalla gara per alcune non troppo velate allusioni all'allora primo ministro russo Vladimir Putin. È diplomata come direttrice di coro al conservatorio di Tbilisi, ma da molto prima si dimostra un "animale da palcoscenico": ha ritirato il suo primo riconoscimento all'età di 8 anni, ed era già un volto e una voce nota anche al di fuori dei confini nazionali, particolarmente in Russia e in Ucraina, e successivamente in Giappone (dove svolge due tour) e in Germania, dove grazie al produttore Zaza Laperashvili e al compositore Christian Lohr può registrare nuove canzoni. Dal 1998 è solista nella "Big Band" dell'Orchestra Sinfonica di Tbilisi, ed è stata insignita di una onorificenza nazionale per i suoi contributi artistici nel mondo.

Il nostro giudizio: per sfondare c'è tutto, la voce, la potenza del brano e... il messaggio politico subliminale (lo avete trovato nel video?). A Kiev forse ci sarà solo da aggiustare un po' i volumi...

Tamara all'Eurovision Song Contest sarà la seconda ad esibirsi nel corso della prima semifinale di martedì 9 maggio. In #RoadToESC è in gara nel girone D: i suoi avversari portano le bandiere di Germania, Lettonia e Montenegro.

Levina "Perfect Life" (Germany) - 0%
Triana Park "Line" (Latvia) - 0%
Tamara Gachechiladze "Keep the Faith" (Georgia) - 0%
Slavko Kalezić "Space" (Montenegro) - 0%

What's that poll above? You can vote for your favourite song among the four listed in this group. The most voted song, along with the best placed songs in the other groups, will enter the second round of #RoadToESC. You can also choose a finalist by posting your "top 10": for all the information, see the starting post (in Italian o via Google Translate), or don't hesitate to ask in the comments!

Tamara Gachechiladze è stata ammessa alla fase finale di #RoadToESC... sarà lei la vincitrice, o un altro dei dodici finalisti? Siete solo voi a stabilirlo!

Kristian Kostov "Beautiful Mess" (Bulgaria) - 0%
Valentina Monetta & Jimmie Wilson "Spirit of the Night" (San Marino) - 0%
Lindita "World" (Albania) - 0%
O.Torvald "Time" (Ukraine) - 0%
Brendan Murray "Dying to Try" (Ireland) - 0%
Hovig "Gravity" (Cyprus) - 0%
Imri "I Feel Alive" (Israel) - 0%
Francesco Gabbani "Occidentali's Karma" (Italy) - 0%
Tamara Gachechiladze "Keep the Faith" (Georgia) - 0%
O'G3NE "Lights and Shadows" (The Netherlands) - 0%
Ilinca feat. Alex Florea "Yodel It!" (Romania) - 0%
Martina Bárta "My Turn" (Czechia) - 0%

Ultima modifica il Domenica, 07 Maggio 2017 14:39

Bielorussia: i Naviband, primi al Contest ad esibirsi nella lingua madre

Non-Italian reader? You're still welcome to #RoadToESC... scroll down the page to read the basic info about this game!

ESC rankings by Belarus#RoadToESC
rank
20122013201420152016
16
SF
161612
SF
12
SF
#32

26 full

La diversità della Bielorussia... è la pena capitale. L'ex repubblica sovietica è ad oggi l'unico stato europeo (se si escludono Russia e Kazakistan, dove è vigente ma sotto moratoria o utilizzata solo per crimini di guerra) dove è tuttora in vigore ed applicata per diversi reati, nonostante dal 1997 sia stato introdotto nel codice penale l'ergastolo. Consultata la popolazione tramite referendum nel 1996 (quando però la massima pena detentiva era di 15 anni), oltre l'80% si dichiarò contrario alla sua abolizione. Proprio per l'applicazione della pena di morte, la Bielorussia non può far parte del Consiglio d'Europa.  (photo credits)

by-navimuzIn Bielorussia la scelta dell'artista che partecipa all'Eurovision Song Contest è avvenuta, come di consueto, attraverso uno show televisivo. Nella serata, trasmessa da BTRC lo scorso 20 gennaio, si sono sfidate tra loro 13 canzoni: i vincitori, decisi tramite una combinata di televoto e giuria tecnica (con peso determinante di quest'ultima), sono stati i Naviband. La canzone scelta è stata l'unica in lingua madre della serata (saranno state le esortazioni del direttore generale?), il titolo è Historyja majho žyccia (al Contest è iscritta con il titolo tradotto in inglese, Story of My Life).

I NAVI, o Naviband, si presentano sul palco come duo: sono Ksienija Žuk (Minsk, 21 dicembre 1991), voce femminile e tastiere, e Arciom Lukjanienka (Hlybokaye, 13 agosto 1992), voce maschile e chitarra. In studio sono affiancati da Uladzislaŭ Čaščavik (basso), Uladzimir Biehier (batteria) e Aliaksandr Taboĺski (produzione). Il gruppo si è costituito nel 2013 da un incontro casuale tra i due cantanti, entrambi già con esperienza musicale all'attivo, ma di genere completamente diverso tra loro: decidono così di costituire il duo e il risultato è il loro primo singolo, Abdymi myane (Tienimi), a cui poi seguì un album, Soncam sahretyja (Riscaldato dal sole). Dopo alcuni premi ricevuti in patria, l'anno scorso provano a partecipare alle selezioni nazionali per l'Eurovision Song Contest, classificandosi al quarto posto. Dichiarano di non aver scelto il nome del gruppo con particolari criteri, anche se non fanno a meno di notare come in altre lingue faccia capo allo stesso ambito: nell'inglese "navy" (flotta), nel georgiano "navi" (barca) e nell'italiano "nave"...

4 Il nostro giudizio: è il primo brano in assoluto in lingua bielorussa presentato al Contest, e la cosa piacerà ai "puristi" della kermesse. Ma, con questo, l'effetto "sagra di paese" è dietro l'angolo...

I Naviband si esibiranno a Kiev nel corso della seconda semifinale di giovedì 11 maggio: il loro brano è il quindicesimo quattordicesimo in programma. In #RoadToESC gareggiano nel girone L: dovranno superare i rappresentanti di Armenia, Austria e Irlanda per proseguire nel torneo!

Artsvik "Fly with Me" (Armenia) - 0%
Nathan Trent "Running on Air" (Austria) - 0%
Naviband "Historyja majho žyccia" (Belarus) - 0%
Brendan Murray "Dying to Try" (Ireland) - 0%

What's that poll above? You can vote for your favourite song among the four listed in this group. The most voted song, along with the best placed songs in the other groups, will enter the second round of #RoadToESC. You can also choose a finalist by posting your "top 10": for all the information, see the starting post (in Italian o via Google Translate), or don't hesitate to ask in the comments!
Ultima modifica il Sabato, 29 Aprile 2017 23:19

Bulgaria: arriva Kristian Kostov, il primo "millennial" del Contest

Good news! Kristian Kostov has gained access to the final round of #RoadToESC... but he still needs your vote to win the game!
Non-Italian reader? You're still welcome to #RoadToESC... scroll down the page to read the basic info about this game!

ESC rankings bg Bulgaria#RoadToESC
rank
20122013201420152016
11
SF
12
SF
--4#33

1024px-Kukeri razlog

La diversità della Bulgaria... è il folklore. La tradizione bulgara tende a "personificare" malattie e disgrazie come streghe, che vengono poi "scacciate" attraverso opportuni rituali: tra questi, quello dei Kukeri, uomini interamente vestiti di pelliccia e adornati con corna di animali e campanacci, che cercano di portare salute e prosperità tramite danze, grida e salti. Un altro rituale, considerato nel Patrimonio Intangibile dell'Umanità, è quello del Nestinarstvo: una danza nel fuoco o sui carboni ardenti, eseguita da ragazze a piedi nudi senza che sentano alcun dolore. (photo credits)

bg-KristianKostov La difficile situazione finanziaria della televisione BNT ha comportato, da parte della Bulgaria, la ricezione di notizie relative al Contest a dosi molto piccole: inizialmente ha fatto sapere di stare valutando il da farsi, poi l'approvazione del Consiglio di Amministrazione, poi le modalità di scelta, tramite processo interno, poi l'apertura delle candidature, e quindi di aver ridotto i potenziali candidati a sei. Il 13 marzo, l'ultimo giorno utile prima dei preparativi finali, è stata annunciata la canzone scelta: Beautiful Mess di Kristian Kostov.

Kristian Kostantinov Kostov nasce a Mosca, da padre bulgaro e madre kazaka, il 15 marzo 2000: è in assoluto il primo "millennial" a prendere parte all'Eurovision Song Contest. All'età di 6 anni entra nel coro giovanile dei Neposedy, lo stesso dal quale sono nati artisti come le t.A.T.u. o Sergey Lazarev, dove vi rimane fino al 2011, periodo in cui inizia la sua carriera solista. Dopo aver partecipato a varie competizioni in Russia, la svolta arriva nel 2014 con l'iscrizione a The Voice Kids dove, sotto la guida di Dima Bilan (altro volto noto all'Eurovision Song Contest), conclude in sesta posizione: ciò gli permette comunque di esibirsi, su invito dell'UNICEF, all'evento finale del progetto #Imagine, e di rilasciare il suo primo singolo, alla cui promozione dimostra anche discrete doti di ballerino, insieme al suo gruppo KrisKrew. Arriva in Bulgaria sul finire del 2015, dove poté partecipare al locale X Factor sfruttando le sue origini: conclude al secondo posto. Dopo questa esperienza pubblica un nuovo singolo, in bulgaro e in inglese: Ne si za men (Non per me) / You Got Me Girl.

Il nostro giudizio: non è esattamente quello che ti aspetteresti da un diciassettenne che dovrebbe "spaccare il mondo". Manca un po' di brio, e tra gli altri brani in gara la cosa può essere fatale...

All'Eurovision Song Contest Kristian sarà chiamato ad esibirsi per quindicesimo nel corso della seconda semifinale, giovedì 11 maggio. In #RoadToESC sfida i rappresentanti di Romania, Croazia e Islanda nel derby a quattro del girone F del torneo!

Ilinca feat. Alex Florea "Yodel It!" (Romania) - 0%
Kristian Kostov "Beautiful Mess" (Bulgaria) - 0%
Jacques Houdek "My Friend" (Croatia) - 0%
Svala "Paper" (Iceland) - 0%

What's that poll above? You can vote for your favourite song among the four listed in this group. The most voted song, along with the best placed songs in the other groups, will enter the second round of #RoadToESC. You can also choose a finalist by posting your "top 10": for all the information, see the starting post (in Italian o via Google Translate), or don't hesitate to ask in the comments!

Kristian Kostov è stato ammesso alla fase finale di #RoadToESC... sarà lui il vincitore, o un altro dei dodici finalisti? Siete solo voi a stabilirlo!

Kristian Kostov "Beautiful Mess" (Bulgaria) - 0%
Valentina Monetta & Jimmie Wilson "Spirit of the Night" (San Marino) - 0%
Lindita "World" (Albania) - 0%
O.Torvald "Time" (Ukraine) - 0%
Brendan Murray "Dying to Try" (Ireland) - 0%
Hovig "Gravity" (Cyprus) - 0%
Imri "I Feel Alive" (Israel) - 0%
Francesco Gabbani "Occidentali's Karma" (Italy) - 0%
Tamara Gachechiladze "Keep the Faith" (Georgia) - 0%
O'G3NE "Lights and Shadows" (The Netherlands) - 0%
Ilinca feat. Alex Florea "Yodel It!" (Romania) - 0%
Martina Bárta "My Turn" (Czechia) - 0%

Ultima modifica il Domenica, 07 Maggio 2017 14:36

Lituania: con i Fusedmarc un po' di alternativa a Kiev

Non-Italian reader? You're still welcome to #RoadToESC... scroll down the page to read the basic info about this game!

ESC rankings lt Lithuania#RoadToESC
rank
20122013201420152016
142211
SF
189#13

Snow Arena

La diversità della Lituania... sono gli sport invernali. Nonostante nel paese siano molte le strutture dedicate alla pratica di questo tipo di attività (inclusa la Snow Arena, il primo impianto di sci completamente indoor nei paesi baltici), non ci sono molti atleti che hanno ottenuto rilevanti successi. A volte invece capita che ci siano realtà ben consolidate, ma che non hanno avversarie alla loro altezza: è il caso della squadra di hockey su ghiaccio Energija, nella città di Elektrėnai, che nonostante abbia fatto crescere due giocatori della NHL americana è costretta a giocare nei campionati lettone o bielorusso... (photo credits)

lt-fusedmarc-1Da diversi anni la Lituania ci ha abituato a lunghissimi show televisivi per la scelta del proprio rappresentante all'Eurovision Song Contest, e l'Eurovizijos dainų konkurso nacionalinė atranka di quest'anno non ha fatto eccezione: ci sono volute dieci settimane tra eliminatorie, semifinali e finale per proclamarlo lo scorso 11 marzo. Continua, tuttavia, il percorso di semplificazione del regolamento: ogni artista ha potuto iscriversi con la propria canzone, compresi i vincitori Fusedmarc, dominatori della gara con la loro Rain of Revolution.

I Fusedmarc sono un collettivo artistico formato a Vilnius nel 2004 dalla cantante Viktorija "Cilia" Ivanovskaja e dal polistrumentista Denisas "Vakx" Zujevas, affiancati dal visual artist Stasys "Syrtha" Žakas. Sin dall'esordio, ufficialmente avvenuto con l'EP Contraction del 2005, si sono distinti per il loro stile musicale molto particolare e per la progettazione delle loro esibizioni live, dove si coordinano perfettamente la loro musica (alternativa-elettronica) con la scenografia, intesa anche come installazioni video, e in qualche caso anche le coreografie (in una collaborazione con la compagnia di danza contemporanea Ebriatum). Acclamati nel 2007 come la migliore band sperimentale, e dopo aver vinto nel 2008 un premio come miglior band lituana di musica elettronica, hanno iniziato ad esportare la loro arte in vari festival multimediali in tutta Europa. Oggi ne supervisionano uno in casa, Subject, e dopo 13 anni di carriera per loro è giunto il momento di non essere più considerati un esperimento, ma una realtà più che consolidata.

Il nostro giudizio: un brano non proprio per tutti, ma che dopo un po' di riascolti si riesce ad apprezzare. Il bonus potrebbe arrivare dal live, se sarà mantenuto lo standard del video originale...

I Fusedmarc all'Eurovision Song Contest saranno sul palco nella seconda semfinale di giovedì 11 maggio, come diciassettesima sedicesima esibizione. Nel torneo di #RoadToESC sono inseriti nel girone M, sfidando i rappresentanti di Kazakistan, San Marino e Svizzera.

A'Studio "Tolko s Toboy" (Kazakhstan) - 0%
Fusedmarc "Rain of Revolution" (Lithuania) - 0%
Valentina Monetta & Jimmie Wilson "Spirit of the Night" (San Marino) - 100%
Timebelle "Apollo" (Switzerland) - 0%

What's that poll above? You can vote for your favourite song among the four listed in this group. The most voted song, along with the best placed songs in the other groups, will enter the second round of #RoadToESC. You can also choose a finalist by posting your "top 10": for all the information, see the starting post (in Italian o via Google Translate), or don't hesitate to ask in the comments!
Ultima modifica il Martedì, 25 Aprile 2017 12:01

Sottocategorie

  • Seconda Stesura

    Convinti che la musica sia sempre meglio originale? Ricredetevi... Ennio Morricone sosteneva che si sarebbero esaurite le possibili combinazioni musicali realizzabili con le sole sette note: è vero! E cercheremo di dimostrarvelo in Seconda Stesura...

    Conteggio articoli:
    45
  • The Road To Eurovision

    La breve strada verso l'Eurovision Song Contest... e la prima valutazione delle canzoni!

    Conteggio articoli:
    197
    • #RoadToESC 2017

      La quinta edizione della gara più alternativa all'Eurovision Song Contest!

      Conteggio articoli:
      46
    • Road to ESC 2016

      Si ripete la lunga marcia per l'Eurovision Song Contest... per la quarta volta!

      Conteggio articoli:
      48
    • Road to ESC 2015

      Inizia anche quest'anno la lunga strada verso l'Eurovision Song Contest... giocate con noi per stabilire la canzone migliore tra quelle in gara!

      Conteggio articoli:
      43
    • Road to Eurovision 2014
      Conteggio articoli:
      50
    • Road to Eurovision 2013
      Conteggio articoli:
      10
 

Gestione cookie

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

 

Ti piace The Asocial Network?

Allora votaci nella Top 100 di AlterVista: i buoni risultati ci spingeranno a migliorare ulteriormente!

Chi è online

Abbiamo 51 visitatori e nessun utente online