Le avventure musicali di Demential Site 6.

Round 42 - Nella Colombo vs. Simona Molinari & Peter Cincotti

Quella di questa settimana non è la risposta alla Domanda Universale sulla Vita, l'Universo e tutto quanto (pure se è il round 42), ma l'ennesima sfida musicale a due di Seconda Stesura.

Per la Prima Stesura dobbiamo fare un salto molto indietro nel tempo, al 1945: stava per finire la Seconda Guerra Mondiale quando Nella Colombo incise il brano "Perduto Amore (In Cerca Di Te)", canzone che per i suoi testi divenne in breve tempo un simbolo della Liberazione dal nazifascismo (soprattutto per l'uso massiccio che se ne fece nei documentari dell'epoca). Quanto a Nella Colombo, nacque nel 1927 vicino a Milano ed esordì in un concorso canoro dell'EIAR a soli 14 anni (mentendo sulla propria età, visto che il regolamento la prevedeva a minimo 16 anni), vincendolo. Da lì in poi successi a ripetizione negli anni '40 (pur con qualche rischiosissima satira al regime fascista) e '50, mentre negli anni '60 si spostò nei mercati spagnoli e latino-americani, in un certo senso seguendo il percorso inverso degli "urlatori" che invece importavano musica internazionale tradotta in italiano. Nel 1984 l'ultima apparizione radiofonica, insieme a Renzo Arbore. Nella scomparve nel 1999, in seguito all'evolversi delle complicanze di un ictus.

La canzone è stata reinterpretata numerose volte nei decenni successivi, ma la Seconda Stesura più recente è stata incisa nel 2011 da Simona Molinari e Peter Cincotti con il titolo "In Cerca Di Te". Simona, napoletana di nascita ma aquilana d'adozione, inizia la carriera musicale nel 2007, ma prima ancora si afferma come attrice teatrale (di musical, in particolare). Nel 2009 il suo primo album, seguito alla partecipazione al Festival di Sanremo: vendite significative, purtroppo però soltanto dopo un abbinamento editoriale con "L'Espresso". Del 2011 la hit "Forse", che conquista un buon airplay radiofonico pur mantenendo uno stile jazz piuttosto ricercato. Nello stesso anno inizia la (tuttora attiva) collaborazione con il jazzista newyorkese Peter Cincotti, con il quale incise proprio questo singolo e, in seguito, i due brani presentati al Festival di Sanremo 2013. Nel contorto meccanismo di votazioni "La Felicità" terminò solo penultimo: segno che "Forse" in Italia il jazz, pur rimescolato a dovere, ne deve ancora fare di strada...

Quale canzone vi aspetterà alla prossima festa a tema "oldies"? Prima o Seconda Stesura?

Prima Stesura: Nella Colombo "Perduto Amore (In Cerca Di Te)" (1945) - 0%
Seconda Stesura: Simona Molinari feat. Peter Cincotti "In Cerca Di Te" (2011) - 0%

Ultima modifica il Domenica, 17 Marzo 2013 19:32

Round 41 - Nirvana vs. Paul Anka

Benvenuti al quarantunesimo episodio della rubrica musicale meno cool della Rete: Seconda Stesura!

Per la Prima Stesura abbiamo scelto la canzone dei Nirvana "Smells Like Teen Spirit", pubblicata nel 1991. Il brano, inizialmente liquidato dal bassista Krist Novoselic come "ridicolo", divenne il maggior successo della band: il frontman Kurt Cobain lo fece suonare e risuonare fino a quando, su spinta di Novoselic, si arrivò con un leggero rallentamento alla forma definitiva. Il titolo del pezzo nasce da un equivoco: la cantante della band dove suonava l'allora ragazza di Cobain scrisse con lo spray sul muro di casa sua (!) "Kurt smells like Teen Spirit", riferendosi ad un deodorante molto in voga tra le adolescenti dell'epoca (e ancora di più dopo la pubblicazione del singolo). Del tutto ignaro di questo, il giovan Kurt prese la scritta come uno slogan anarchico e rivoluzionario (!!) e decise di utilizzarlo come titolo per la nuova creazione. Mah... ecco il video, opera prima di Samuel Bayer (scelto, pare, per quello che allora era il suo stile: talmente scadente da essere necessariamente "punk"...):

La Seconda Stesura, con lo stesso titolo "Smells Like Teen Spirit", è stata realizzata nel 2005 da Paul Anka. L'inizio della sua carriera risale alla fine degli anni '50, con la pubblicazione di "Diana", tuttora tra i brani più venduti in patria da un artista canadese. Ma anche in Italia si contarono svariati successi, con addirittura due partecipazioni al Festival di Sanremo negli anni '60, da una delle quali uscì il disco d'oro "Ogni volta" (mentre nella seconda fu eliminato dalla fase finale... poco importa se con un brano di un certo Mogol e un altrettanto sconosciuto Lucio Battisti). Oltreoceano dovette attendere il termine della "British Invasion" (ci si riferiva così ai successi di esportazione inglese come Beatles, Rolling Stones e altri) per proseguire la sua carriera, che a metà degli anni '70 ebbe tuttavia una lunga pausa dalle scene. Sebbene non presente davanti, dietro di esse lavorò parecchio: vi dice niente il brano "Comme d'Habitude"? Sono sue le parole di quel brano che un certo Frank Sinatra rese famoso con il titolo di... "My Way".

Come in ogni episodio che si rispetti, a voi scegliere il finale: Prima o Seconda Stesura?

Prima Stesura: Nirvana "Smells Like Teen Spirit" (1991) - 0%
Seconda Stesura: Paul Anka "Smells Like Teen Spirit" (2005) - 0%

Ultima modifica il Domenica, 10 Marzo 2013 15:49

Round 40 - A-Ha vs. Pitbull & Christina Aguilera

Per il quarantesimo numero della nostra rubrichina musicale, tentiamo l'impresa impossibile: la Seconda Stesura della Seconda Stesura. Scoprite il perché nel resto del post...

Cominciamo: Prima Stesura di questa settimana è il brano dei norvegesi A-Ha "Take On Me". La versione più famosa, datata 1985, è in realtà di suo una Seconda Stesura: un anno prima infatti gli stessi A-Ha realizzarono una prima versione del brano che, però, non ebbe grande successo. A fare scalare al brano le classifiche contribuì non poco lo strepitoso video, che combinava le scene riprese ad altre realizzate tramite la tecnica del "rotoscope" (consistente, in pratica, nel disegnare al di sopra delle scene girate proiettate su uno schermo trasparente). La gestazione del brano (il primo in assoluto per la band) fu lunga e travagliata: la base portante fu scritta nel 1981, quando però chitarrista e tastierista degli A-Ha suonavano ancora in un'altra band, poi dissolta. Il cantante vi si unì poco dopo, ma ci vollero altri due anni (e altrettante spole tra Londra e la natia Norvegia) fino ad arrivare all'agognato contratto Warner Bros nel 1983. Da lì un crescendo di successi fino a metà anni '90, poi una sospensione di qualche anno, fino all'addio definitivo alle scene (realizzato con un concerto in pompa magna ad Oslo) nel dicembre 2010.

La Seconda Stesura del brano è stata realizzata da Pitbull feat. Christina Aguilera nel 2012 (anche se nelle radio sta arrivando solo in questo periodo, come quarto estratto dall'album "Global Warming"), con il titolo "Feel This Moment". Mr. Pitbull, che a dire il vero non è nuovo a "prendere ispirazione" da altri brani per scrivere i suoi, almeno stavolta si è ricordato di citare gli A-Ha tra gli autori della canzone. Nei pregnanti testi si trova pure un riferimento al best seller erotico "Cinquanta sfumature di grigio" (sì, pure qui...), quanto al video, quello pubblicato sul canale ufficiale di Pitbull (che vi proponiamo di seguito) non sembra, in realtà, essere il video definitivo. E speriamo bene, aggiungiamo noi: promuovere un brano del genere (con un campione musicale del genere) con un video fatto di riprese a ca...volo degne del peggior rotocalco "finto-gggiovane" delle peggiori TV, risulta, a nostro gusto, un filino offensivo. Beccatevi l'ascolto:

A voi la scelta, as usual: meglio la Seconda Stesura della Prima Stesura o... vabbè: Prima o Seconda Stesura?

Prima Stesura: A-Ha "Take On Me" (1985) - 0%
Seconda Stesura: Pitbull feat. Christina Aguilera "Feel This Moment" (2012) - 0%

Ultima modifica il Domenica, 03 Marzo 2013 19:27

Round 39 - Mina vs. Delta V

Benvenuti ad un nuovo appuntamento con Seconda Stesura, che nel mese di Sanremo non può che essere dedicato ancora una volta alla canzone italiana. Certo, sarebbe stato molto meglio uno sgammone galattico di una delle canzoni in gara, ma...

Per la Prima Stesura questa settimana si viaggia un bel po' indietro nel tempo, al 1966 per la precisione. E nella nostra piccola gara c'è un mostro sacro della musica italiana come Mina nel pieno del suo periodo d'oro, con il brano "Se telefonando". Mostro sacro l'interprete, ma pure sugli autori (Maurizio Costanzo per il testo e Ennio Morricone per la musica) c'è poco da scherzare... Nonostante gli anni '60 in Italia furono il periodo della "musica di importazione" (nel senso che molti brani erano reincisioni in lingua italiana di successi stranieri), per Mina si riuscì nell'intento contrario: quello di esportare subito in Francia la canzone. Canzone che sfuggì di poco alle maglie della rigidissima censura dell'epoca: si preferì cambiare in corsa uno dei versi proprio perché poteva dare adito a doppi sensi (anche se, nella versione finale, la correzione fu minima). Il "video" che vi proponiamo è la sua esibizione nella trasmissione Studio Uno:

La Seconda Stesura di "Se telefonando" arriva nel 1998: è il singolo con il quale il duo elettronico dei Delta V si fa conoscere al grande pubblico (non si tratta però del loro brano di esordio). Se per il duo fondatore non si segnalano notizie di rilievo (con un'amicizia nata sin dagli anni '80 e tuttora mantenuta in buoni rapporti), la ricerca della cantante fu qualcosa di davvero tormentato: la prima scelta (Alice Ricciardi) lasciò il gruppo subito prima della registrazione del primo album, costringendo Carlo Bertotti e Flavio Ferri a ripiegare sulla corista Francesca Touré, che nel primo periodo (e anche in uno successivo a metà anni 2000) divenne così la cantante "ufficiale" dei Delta V. Vuoi per la "storicità" del brano, vuoi per il video che lo accompagna (parecchio ricercato nello stile), il singolo diventa uno dei tormentoni dell'estate. E adesso, musica... cioè, video:

Quale versione preferite di questo classico? Prima o Seconda Stesura?

Prima Stesura: Mina "Se Telefonando" (1966) - 0%
Seconda Stesura: Delta V "Se Telefonando" (1998) - 0%

Ultima modifica il Domenica, 24 Febbraio 2013 19:46

Round 38 - Giorgio Gaber vs. Marco Mengoni

La sfida a Seconda Stesura questa settimana si gioca davvero sul filo dell'attualità: da un lato troviamo un artista del quale quest'anno si ricorda il decennale della scomparsa, dall'altro invece il freschissimo vincitore dell'ultimo Festival di Sanremo.

Cominciamo con la Prima Stesura, datata 2001: è il brano di Giorgio Gaber "Destra Sinistra". Gaber, nato nel 1939 e scomparso il 1° gennaio 2003, iniziò la carriera come musicista e paroliere sul finire degli anni '50 (insieme a dei certi Enzo Jannacci e Adriano Celentano), ma fu apprezzato soprattutto come autore e regista teatrale. Le sue opere teatrali erano tuttavia completamente fuse con quelle musicali, creando così un vero e proprio genere definito Teatro Canzone. "Destra Sinistra" nasce proprio come una sorta di monologo cantato: presentato per la prima volta nello spettacolo antologico "Il Teatro Canzone" del 1994, risultò tra le ultime incisioni mainstream (che di norma nemmeno avvenivano, visto che Gaber, soprattutto negli ultimi anni, era solito vendere i suoi dischi alle stesse rappresentazioni) soltanto sette anni dopo. Di questa reincisione fu realizzato anche un video, piuttosto spartano a dire il vero:

A fine del 2012, in tempo per il decennale della scomparsa di Gaber, arriva l'album tributo Per Gaber... Io Ci Sono, al quale prende parte anche Marco Mengoni con la Seconda Stesura di "Destra Sinistra" (presentata, in realtà, l'anno prima). L'esordio nei circuti che contano risale al 2009, quando Marco vince la terza edizione italiana del talent show X Factor, che lo portò già nell'anno successivo al Festival di Sanremo, dove con "Credimi ancora" si classificò in terza posizione (dietro a Valerio Scanu e allo "scandaloso trio" Pupo-Emanuele Filiberto-Luca Canonici). È, inoltre, l'unico italiano ad aver vinto, sempre nel 2010, il titolo di "Best European Act" agli MTV Europe Music Awards. L'ultimo successo è arrivato proprio ieri sera, quando Marco Mengoni scavalcando Elio e le Storie Tese e i Modà ha vinto il 63° Festival di Sanremo. Che il prossimo sia l'Eurovision Song Contest, competizione europea nel quale rappresenterà l'Italia?

Ancora una volta, a voi la scelta della canzone della settimana: Prima o Seconda Stesura?

Prima Stesura: Giorgio Gaber "Destra Sinistra" (2001) - 0%
Seconda Stesura: Marco Mengoni "Destra Sinistra" (2011) - 0%

Ultima modifica il Domenica, 17 Febbraio 2013 22:43

Sottocategorie

  • Seconda Stesura

    Convinti che la musica sia sempre meglio originale? Ricredetevi... Ennio Morricone sosteneva che si sarebbero esaurite le possibili combinazioni musicali realizzabili con le sole sette note: è vero! E cercheremo di dimostrarvelo in Seconda Stesura...

    Conteggio articoli:
    45
  • The Road To Eurovision

    La breve strada verso l'Eurovision Song Contest... e la prima valutazione delle canzoni!

    Conteggio articoli:
    197
    • #RoadToESC 2017

      La quinta edizione della gara più alternativa all'Eurovision Song Contest!

      Conteggio articoli:
      46
    • Road to ESC 2016

      Si ripete la lunga marcia per l'Eurovision Song Contest... per la quarta volta!

      Conteggio articoli:
      48
    • Road to ESC 2015

      Inizia anche quest'anno la lunga strada verso l'Eurovision Song Contest... giocate con noi per stabilire la canzone migliore tra quelle in gara!

      Conteggio articoli:
      43
    • Road to Eurovision 2014
      Conteggio articoli:
      50
    • Road to Eurovision 2013
      Conteggio articoli:
      10
 

Gestione cookie

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

 

Ti piace The Asocial Network?

Allora votaci nella Top 100 di AlterVista: i buoni risultati ci spingeranno a migliorare ulteriormente!

Chi è online

Abbiamo 96 visitatori e nessun utente online